top of page

Cadì ( Cima ) e Verde ( Cima ) traversata

05 / 05 / 2024


Itinerario :

Partiamo da Monno , località Rasega strada Mortirolo . Ad accompagnarci un bel cielo azzurro , per tutta la prima tratta lungo la strada che attraversa il rio e torna a salire verso la località Dorena ( 1550 m) , attraversando numerosi pascoli e alpeggi. Sul finire della strada che diventa sterrata , si entra nel bosco per giungere nella suddetta località. Da qui , se si vuole evitare un assurdo e poco evidente dilungamento del sentiero , conviene scendere al ruscello e tagliare per pascoli ripidi andando ad agganciare nuovamente il sentiero verso i ruderi di Malga Dorena ( 1864 m) , alla base del fianco est del Motto della Scala . Da qui diventa evidente il gigantesco movimento franoso/erosivo che sta divorando il vallone e che , una volta ripreso il sentiero , bisogna superare sul ciglio nel suo bordo superiore. Il sentiero ( prossimo ad essere completamente eroso ) compie un ampio semicerchio da sinistra verso destra , e porta sui panoramici pascoli del lato sud della Cima Cadì .

Lo seguiamo fino alla erbosa dorsale , dove svoltiamo a sinistra e saliamo tenendo il filo su terreno scivoloso dato da l’erba e nessuna traccia. Il percorso nonostante tutto resta ovvio e dopo il superamento di un dosso , appare la cima con ometto e antenna radio del soccorso alpino ( 2449 m).

Durante la salita sono arrivate numerose nuvole , che ci impongono di aumentare il passo e continuare la traversata verso nord scendendo alla sella che ci separa dalla Cima Verde. Scendiamo su percorso innevato ma agevolmente ed in breve siamo in fondo , perdendo circa 100 metri di dislivello .

Ne riprendiamo subito una sessantina risalendo la pietraia e la traccia bollata della cresta sud ovest fino al paletto della Cima Verde ( 2410 m ). Da adesso si deve solo scendere verso nord dalla cresta opposta , solo che la troviamo ancora molto innevata e in alcuni tratti lo spazio di manovra è minimo , quindi meglio ramponarsi.

Arriviamo al bosco dove vecchie tracce di sci e motoslitte ci portano al Passo del Mortirolo ( 1852 m) , finalmente su terreno sgombro da neve . Non resta quindi che incamminarci lungo la strada che ci riporterà a Monno in circa 2 ore .

Scheda tecnica

Località di partenza : Monno

Quota di partenza : 1157 m

Quota vetta : 2449 m

Dislivello : 1350 m

Difficoltà : EE

Esposizione : Tutte

Punti di appoggio : Rifugio Albergo del Mortirolo

Catena / gruppo montuoso : Alpi Retiche

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Lombardia , Brescia , Monno , Val Camonica

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Commenting has been turned off.
blog-logo.png
bottom of page