top of page

Epèe ( Chalet de l' )

11 / 09 / 2016


Itinerario :

Si parte da Usellières mt. 1.788 al termine della carrozzabile della valgrisenche. Percorsi pochi metri di strada dal bar-trattoria direzione N, a destra diparte un marcato sentiero, indicato da una tabella gialla ‘Rifugio Chalet de l’Epée’ (In alternativa si sale la poderale verso sud in comune con il Rifugio Bezzi fino al bivio dove si svolta a destra per a l’Alpe Arolla).

Si rimonta il costone tra alti cespugli di ontano e, in 20 minuti circa, si guadagnano i caseggiati di pietra dell’alpe Arolla, ai margini del bosco di conifere. Al bivio si tiene il sentiero a dx (freccia gialla) che supera la sterrata e prende a salire, con numerazione 9/a (anche 10) tra i larici secolari. Una serie di ampie svolte, con pendenza mai eccessiva, conduce all’ingresso del vallone dell’invergnou che avviene in diagonale lungo il fianco sinistro orografico, tra arbusti di rododendro e mirtillo. Si fuoriesce in un bel pianoro e, superato il torrente si raggiungono i caseggiati dell’alpe di Mont Forciaz, mt 2181. Tralasciare il sentiero 10 che porta al bivacco Ravelli, per seguire brevemente a sinistra la sterrata; a destra si alza il sentiero in diagonale che affronta un breve, ripido pendio e s’innesta nel nuovo sentiero balcone tra i rifugi Bezzi-Epèe. Aggirato a sinistra il costone che scende dal Monte Forclaz , ci si porta su un breve ripiano, ai margini di una pietraia. Questo conduce alla sterrata 9 nelle vicinanze dell’alpe Epèee a destra in breve al Rif. Chalet de l’Epèe


Note :

Da Usellières si può tenere anche interamente la strada poderale che passa da l’Alpe Arolla e arriva nel Vallone del Bouc dove è situato il rifugio.


Scheda tecnica

Località di partenza : Usellières

Quota di partenza : 1788 m

Quota rifugio : 2370 m

Dislivello : 582 m

Difficoltà : E

Esposizione : nord ovest

Posti letto : 80 invernale 6

Tipologia Struttura : Rifugio privato custodito

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png
bottom of page