Rosso di Comboè ( Monte )

Aggiornamento: mar 10

08 / 09 / 2020

Itinerario :

Da Pila raggiungere il Rifugio Arbolle e da questo seguire le indicazioni per il colle dei Tre Cappuccini. Arrivati al Lago Gelato, si abbandona il sentiero per il colle (si trovano le indicazioni per Piccolo Emilius), si aggira il lago sul suo lato sinistro e tra pietraie si raggiunge quello che rimane di un altro piccolo lago (Laghetto dei Macigni) raggirandolo sul suo lato destro per scomode pietraie. Davanti si ha il lungo canale da risalire con qualche vaga traccia tra sfasciumi. Restare sul lato destro con qualche tratto dove usare le mani su roccia più solida rispetto alla pietraia con tratti pericolanti.

Si deve puntare alla la fine del canale dove in alto si vede un piccolo portale che dovrebbe indicare la ferrata dell’Emilius (questa è una “via di fuga’’ nel caso non si riesca a completare la ferrata ). Prima di raggiungere il portale, tagliare sotto cresta, spostarsi sul lato sinistro, attraversando praticamente il canale nella parte più comoda. Continuando sempre sotto cresta nuovamente tra pietraia e sfasciumi pericolanti , recuperare la cresta nel tratto più   comodo e da qui all’ormai visibile ometto di vetta 3285 m.


La gita :

Un piacere tornare in questo vallone anche se il percorso è lungo più di quello che ricordavo. La salita alla cima non presenta particolare difficoltà se non da fare attenzione nel ripido tra sfasciume . Non c’è un percorso obbligato ma e’ meglio stare sul lato destro del canale, poi poco prima di arrivare al portale , piegare a sinistra e in senso diagonalmente in leggera e continua salita sotto cresta si raggiunte l’ometto di vetta. Cima decisamente secondaria all’ombra di Emilius, Rossa dell’Emilius e Garin.. forse sminuita anche perché di passaggio dalla ferrata dell’ Emilius ma comunque un buon punto panoramico. Interessante l’ambiente in cui si sviluppa la salita . Sola …. con diversa gente invece su l’Emilius.

Anche oggi salita di una discreta mazzata., ma soddisfatta !!!

Scheda tecnica

Località di partenza : Pila

Quota di partenza : 1730 m

Quota vetta : 3285 m

Dislivello : 1800 m

Difficoltà : EE

Esposizione : Varie

Punti di appoggio : Rifugio Arbolle

Catena / gruppo montuoso : alpi Graie

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia ,Valle d’Aosta , Aosta , Pollein

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png