Piazzi (Cima de ) anello Valli Lia e Cardonè

08 / 05 / 2021



Itinerario :

Dal posteggio in terra battuta di Isolaccia poco prima del campo sportivo, si sale la bella stradina che passa dalle Baite di Pezzel e prosegue verso la chiesetta della Madonna di Presedont posta a 1750 m di quota. Si prendono le indicazioni per la malga Borron percorrendo la strada forestale che attraversa un bellissimo bosco di larici e abeti da dove si inizia a vedere l'imponente versante nord della Cima Piazzi.

Superate le baite di Borron si continua a centro vallone o sul lato destro orografico fino ad un pianoro. Da qui si attraversa il torrente verso destra e si sale a mezzacosta il vasto pendio esposto ad est, arrivando nel finale sull'ampia dorsale del Dosso Peneglia. Si percorre la dorsale evitando le difficoltà sul fianco destro fino a sbucare in prossimità del bivacco Cantoni.(2610 m). Si prosegue brevemente sulla morena , per poi perdere leggermente quota scendendo verso destra per entrare nell'anfiteatro alla base del ghiacciaio. Si risale un ripido canale sulla sinistra fino a portarsi sul pianoro glaciale al centro della conca nord alla base dello spigolo centrale della parete. Si sale diretti verso sud , poi con un lungo traverso a sinistra si scollina lo sperone e si ricomincia a salire su ghiacciaio ripido Il tratto più impegnativo lo si attraversa da destra verso sinistra per raggiungere i pendii superiori . Salendo ancora si passa sotto alle rocce dell’anticima per arrivare alla sella nevosa dove si tolgono gli sci. Svoltando a destra percorriamo a seconda delle condizioni o le roccette con catene o il canalino nevoso a destra , entrambi semplici ma a affrontare con cautela e attrezzatura .

Un breve traverso nevoso a destra e un tratto ripido portano alla bella croce di questa fantastica montagna.

La discesa , dopo un primo tratto in comune , può essere effettuate anche dalla val Cardonè, parallela alla Val Lia . Ricongiungendosi alla fine sulla poderale. In entrambi i casi si tratta di percorsi eccezionali.

Scheda tecnica

Località di partenza : Isolaccia

Quota di partenza : 1374 m

Quota vetta : 3429 m

Dislivello : 2085 m

Difficoltà : OSA/PD-

Esposizione : Nord

Punti di appoggio : Bivacco Cantoni , Bivacco Ferrario

Catena / gruppo montuoso : Alpi Retiche

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Lombardia , Sondrio , Isolaccia , Val Viola

20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png