Prè d'Amont ( Becca di )

11 / 09 / 2021


Itinerario :

Dalla diga di Beauregard,  si percorre la nuova strada che sfrutta il bacino oramai prosciugato , fino a girare a sinistra , seguendo le indicazioni per le Rocher. Si continua poi a  destra e si risale la strada per lo più  sterrata , che con alcuni tornanti nel bosco di larici,  superato il bivio per il rifugio L'Epee,  continua fino ad una serie di alpeggi. Superati gli alpeggi Catin e Piontaz a 2300 m, si sale per pascoli non ripidi , in  direzione sud est.

Progressivamente ci si sposta verso  sinistra , aggirando o scavalcando un dosso erboso, per entrare nella conca sotto la parete ovest della Pre d'Amont. Puntare al canalone detritico al centro e risalirlo sino a incontrare delle placche  coperte di detriti. 

Qui spostarsi verso sinistra ed aggirare la fascia di placche su sfasciumi , anche di grosse dimensioni . Compiendo un ampio semicerchio verso destra , ci si riporta al centro della parete , oramai al di sopra delle infide rocce , ma sempre su terreno ripido e malfermo. Quando la pendenza diminuisce , si è oramai a pochi metri dalla cresta est e su terreno più abbordabile.

Raggiunta la dorsale , si gira a destra e la si segue sul filo se si vuole aumentare la difficoltà , altrimenti poco sotto di esso , indifferentemente sul lato sud o nord ,entrambi percorribili con attenzione. Continuare fino alla massima elevazione . Discesa dal percorso di salita.

Scheda tecnica

Località di partenza : Valgrisenche

Quota di partenza : 1780 m

Quota vetta : 3234 m

Dislivello : 1460 m

Difficoltà : F

Esposizione : ovest

Punti di appoggio :

Catena / gruppo montuoso : Alpi Graie

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia ,Valle d’Aosta , Aosta , Valgrisenche

28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png