Cantoni ( Bivacco )

08 / 05 / 2021



Itinerario :

Da Isolaccia , poco prima degli impianti sportivi ( parcheggio), si seguono le indicazioni per immettersi nella Val Lia , e per farlo bisogna percorrere la strada poderale (chiusa al traffico privato) , che sale ripida e dopo aver oltrepassato alcune baite , arriva alla chiesetta della Madonna di Presedont. Da qui sempre su stradina si entra in Val Lia, al cospetto della bella muraglia ghiacciata della parete N della Cima di Piazzi. Percorrendo il versante sinistro orografico della valle la stradina scorre nel bosco e raggiunge le baite di Borron 2057 m poco oltre le quali termina definitivamente diventando un sentiero. Proseguendo si scorre in prossimità del torrente di fondovalle che si traversa a destra per poi piegare ulteriormente a destra su un sentierino che giunge ad un terrazzo sovrastato da una parete di roccette. Da qui si piega decisamente a sinistra e si risale il costone del Dosso Penegaglia raggiungendone la dorsale. Si segue ora il largo crinale verso Sud Est arrivando senza difficoltà al bivacco.


Note :


Scheda tecnica

Località di partenza : Isolaccia

Quota di partenza : 1345 m

Quota rifugio : 2625 m

Dislivello : 1280 m

Difficoltà :EE

Esposizione : Nord

Posti letto : 9

Tipologia Struttura : Bivacco incustodito

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png