Arbolle ( Rifugio )

Aggiornamento: mar 10

08 / 09 / 2020

Itinerario :

Dalla stazione di arrivo della cabinovia Aosta-Pila, seguire le indicazioni per San Grato (14L), passare sotto alla linea della seggiovia Chamolé e raggiungere la comoda strada sterrata, che in piano e immersa in uno splendido bosco di abeti, conduce alla chiesetta di San Grato (1787 m). Qui si trovano le indicazioni dei sentieri 20 e 102 che seguendole, conducono all’Alpe Chamolé (2152 m) 1,15 ora circa. Da qui vi sono due possibilità . La prima soluzione è dall’alpeggio seguire le indicazioni 102 e 14 per raggiungere il Lago di Chamolé, poi proseguire sul sentiero 102 e seguirlo fino al col Chamolé (2641 m) 1 ora circa. Splendido il panorama sull’arco alpino, dal colle la vista sul Vallone di Arbolle, lascia senza fiato, da qui sono ben visibili, il rifugio e i laghi omonimi. Dal colle scendere sul sentiero, facilitato nella prima parte con una corda, e in breve raggiungere la splendida conca e il rifugio. Circa 2,45 ore da Pila.

La seconda soluzione comporta un giro un poco più lungo. Prima dell’alpeggio, sulla sinistra parte un sentiero 16 e 20A che con percorso poco ripido, in mezzo ad un bellissimo bosco di conifere, conduce al Col Plan Fenètre (2221 m). Dalla croce posta sul dosso del colle, splendida vista sulla Becca di Nona e sul Monte Emilius. Dal colle scenderew sulla comoda mulatiera e raggiungere l’alpe di Comboé e la chiesetta di S. Maddalena (2114 m) 2 ore circa da Pila. Da qui seguire il sentiero 14 per immergersi nel selvaggio Vallone di Comboé. Qui, sembra che il tempo si sia fermato, respirare l’energia che questo angolo di paradiso emana, ci fa sentire rilassati. Verso il fondo del vallone dove si forma una stupenda piana verdissima, è il luogo ideale per consumare il nostro panino.

Da qui, il sentiero 14 inizia a salire un po’ più ripido per poter superare la barriera rocciosa di fondo valle che sbarra l’accesso al Vallone di Arbolle e al rifugio. Seguire il comodo sentiero che, nella parte finale, è attrezzato con alcune corde e gradini metallici per agevolare la salita. Niente di difficile comunque, il percorso è ben tracciato e comodo. Superata la barriera in breve si raggiunge il rifugio circa 3 ore da Pila.


Scheda tecnica

Località di partenza : Pila

Quota di partenza : 1823 m

Quota rifugio : 2511 m

Dislivello : 850 m

Difficoltà : E

Esposizione : varie

Posti letto : 66

Tipologia Struttura : Rifugio custodito

Pos. GPS Rifugio Arbolle : 45° 40.056'N 7° 20.735'E

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png