top of page

Tey ( Becca di ) da Usellières

11 / 09 / 2016


Itinerario :

Dal parcheggio si segue la strada in salita verso sud , fino al crocevia con il rifugio Bezzi . Qui si prende a sinistra , si supera l’Alpe Arolla e si effettua un breve taglio della strada attraverso un bosco di larici millenari. Poco oltre si riprende la strada che con curve ampie porterà al rifugio. In alternativa , un sentiero (N° 10 ) abbrevia il tragitto transitando dall’Alpe Forciaz , dove si abbandona la traccia che sale al Bivacco Ravelli a destra , e si sale a sinistra in diagonale verso est. Oltrepassato un dosso , si arriva al ripiano oltre il quale è posizionato il rifugio.

Dal rifugio si seguono le paline che indicano il Col Fenetre al termine del lungo pianoro . Poco prima di raggiungerlo ( sasso con scritta “Tey “), salire a sinistra un canale tra erba e sfasciumi fino a raggiungere la cresta nord ovest che scende dalla Becca di Tey .

Adesso svoltare decisamente a destra su terreno ripido , risalendo una serie di rocce levigate abbastanza semplici fin dove la cresta torna meno ripida e porta alla prima punta .

Siccome si tratta di una punta bifida , per raggiungere l’elevazione est , bisogna perdere leggermente quota e aggirare alcune rocce lievemente esposte.

Scheda tecnica

Località di partenza : Usellières

Quota di partenza : 1778 m

Quota vetta : 3186 m

Dislivello : 1408 m

Difficoltà : EE / F

Esposizione : Nord ovest

Punti di appoggio : Rifugio Chalet de L’Epèe

Catena / gruppo montuoso : Alpi Graie

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Valle d’Aosta , Aosta , Valgrisanche

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png
bottom of page