Revelli ( Bivacco )

Aggiornamento: apr 4

05/07/2020

Note

il bivacco è posizionato in posizione strategica su un isolotto roccioso al centro del vallone di Ciardonei , quando è stato inaugurato correva l’anno 1956.

Itinerario

Da Forzo (1178 m) si attraversa il piccolo borgo , ancora abitato (i cani vi sentiranno a tutte le ore),svoltando a sinistra al suo termine. Si prosegue in piano trai prati costeggiando un muretto (fragoline!!) a volte con erba alta sino a piegare lievemente a destra e a salire tra noccioli e arbusti. Il sentiero sale deciso e attraversa vecchie pietraie alternate a radi larici (esposizione sud !!....evitare le ore calde). Proseguendo su terreno sempre ripido si arriva all’alpe Betassa (1712 m) ma l’ambiente inizia ad essere più piacevole con l’attraversamento di radure e rocce montonate fino alla località Vasinetto (2017 m). Da questo punto se si punta direttamente alla cima si svolta a destra e si prosegue per la Muanda e il piano della Valletta, se invece si vuole spezzare la gita in due giorni si svolta a sinistra e si abbandona il segnavia 605 fin qui seguito per seguire invece il 606 verso il bivacco. Una serie di vallette e dossi erbosi ci porta al di sotto di un’ultima salita tra rocce e erba dove diversi bolli di vernice aiutano a trovare i

passaggi migliori. Da Vasinetto al bivacco può essere difficoltoso orientarsi in caso di nebbia (purtroppo spesso presente). Si perviene al bivacco da sud che si scorge alla fine se pur colorato di giallo.


Scheda tecnica

Tipologia : Bivacco incustodito

Dislivello : 1450 m

quota partenza :1170 m

Quota bivacco : 2610 m

Esposizione : Sud

Posti letto : 4 (stretti)

Acqua : Nelle vicinanze

Difficoltà: E

Località di Partenza :Mulini di Forzo

Cartografia :IGC 1 : 5000 N°3 Gran Paradiso

Bibliografia : Cai-Tci Parco nazionale del Gran Paradiso

Pos. GPS Bivacco Revelli : 45° 31.218'N 7° 25.394'E

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png