Desenigo ( Cima del ) o Monte Spluga da Poira

31 / 10 / 2022


Itinerario :

Dai numerosi parcheggi a Poira di Civo , ci si sposta sul lato nord , dove partono le indicazioni per il bivacco Bottani – Cornaggia . Ci si addentra in piano nel bosco di conifere , che dopo un breve tratto inizia a salire più bruscamente con diverse serpentine. Si raggiunge una strada forestale e dopo averla attraversata si continua su sentiero nuovamente ripido tra piccole radure e brevi traversi tra le betulle , sino ad arrivare all’alpe Prà Soccio ( 1650 m ) . Si passa attraverso la bella borgata e per tracce di sentiero si punta alle baite superiori , superate le quali si attraversa un ultimo tratto di pini per entrare in una valletta dove alla destra spicca la quota 2093 con croce . Sempre su sentiero segnato si piega gradatamente a sinistra per raggiungere il limitare del bosco e di lì a poco arrivare all’alpe Visogno ( 2003 m) . Si prosegue verso nord con i bolli che attraversano una torbiera ed iniziano a salire nuovamente nel centro della conca tra erba e rocce. Dopo alcune curve , si aggira a sinistra un dosso per raggiungere una valletta con un piccolo lago . Alla destra , nascosto dalle rocce , si trova il Bivacco Bottani Corvaggia ( 2327 m ) che potrebbe essere non fruibile.

Dal bivacco , si continua a seguire i bolli di vernice verso nord est , tra sassi e ciuffi d’erba , scavalcando una dorsale e puntando al Passo di Visogno a quota 2574 metri . Dal passo , si aggirano grandi massi , perdendo una cinquantina di metri di quota , ed entrando sul versante della valle dei Ratti in una piccola valletta. Davanti a noi è ben visibile la nostra cima , con l’ elevazione più alta a sinistra . Per raggiungerla , bisogna puntare alla cresta ovest sud ovest , attraversando prima un lungo tratto di facili balze alternate a ripiani, e una successiva pietraia di rocce instabili. Percorsi una ventina di metri della cresta , si arriva al tratto più difficile che presenta alcuni passi di I° grado leggermente esposti con diverse possibilità di salita , che portano direttamente in punta.

Discesa dal percorso di salita.

Note :

Questo bivacco non sempre è aperto. Per cui chi volesse utilizzarlo può chiedere le chiavi al GAM (Gruppo Aquile Morbegno), via Forestale, 38 - Morbegno (tel.: 0342 611022) .

Scheda tecnica

Località di partenza : Poira di Civo

Quota di partenza : 1077 m

Quota vetta : 2845 m

Dislivello : 1820 m

Difficoltà : EE / F

Esposizione : sud ovest

Punti di appoggio : bivacco Bottani -Cornaggia

Catena / gruppo montuoso : Alpi Retiche

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , lombardia , Sondrio , Civo , Valtellina


6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png