Oberaletschhutte

08 / 08 / 2022


Itinerario :

Per raggiungere la località Belalp ,si può utilizzare la funivia Blatten-Belalp (2094 m), e si segue la sterrata in leggera salita in direzione nord-est, verso l’Hotel. In alternativa , si può raggiungere in auto la borgata di Egga e con sentiero salire a Belalp .

Dal l’hotel Belalp, si percorre in piano la strada sterrata fino al suo termine nei pressi di un cartello informativo. Si scende verso nord (scale in pietra dove si perdono circa 160 m di dislivello), quindi con un lungo traverso tra i pascoli ,si raggiunge la cresta di una vecchia morena . Si scende alla destra nel torrente che esce dal fronte del Oberaletschgletscher (spettacolare) e si attraversa il fiume su un ponte. Si riprende a salire su un sentiero interamente scavato nella roccia , che conduce a un tratto erboso più tranquillo e ad una morena più ripida da risalire tutta. Si continua ora sul lato sinistro orografico della valle , praticamente in piano a mezzacosta , percorrendo tutto il “ Panorama weg “ , con numerosi attraversamenti di canali , tratti attrezzati , e scorci mozzafiato. Si continua così fino al ripiano dove è stato costruito il rifugio.


Scheda tecnica

Località di partenza : Egga

Quota di partenza : 1647 m

Quota rifugio : 2640 m

Dislivello : 1454 m

Difficoltà : EE/A

Esposizione : Varie

Posti letto : 58 invernale 12

Tipologia Struttura : Rifugio custodito

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png