Pe Brun ( Monte ) - Aiga ( Monte ) - Mourres ( Tete de ) anello da Ferrere

31 / 07 / 2021


Itinerario :

Da Ferrere, grazioso paese della val Stura ,dopo aver attraversato l'abitato si inizia a salire il grande vallone (interamente prativo), che incuneato tra monte Pe Brun  e Cima delle Lose , passa dal Gias Colombart  e termina alla Bassa di Colombart (2461 m ). Da qui  ci si sposta verso ovest...e con poco dislivello si arriva al  Col Puriac (2506 m ). Adesso si  svolta nettamente a sinistra e si risale l'ampia dorsale prevalentemente erbosa o di pietrisco che senza difficoltà , porta prima ad una quota  e poi in vetta al Monte Pe Brun ( 2795 m). Da quest'ultimo si può tranquillamente raggiungere la cima del Monte Aiga (2832 m) , semplicemente scendendo al colle sottostante verso sud e risalendo i ripidi ghiaioni fino in cima. Dalla punta  si continua per un breve tratto verso la Cima di Bal,  ma quando la cresta si fa rocciosa,  si scendono i pendii sud (lato francese ) e per detriti e pietraie si sfila sotto le pareti della cima di Bal. Raggiunto il massimo della depressione,  si risale al colletto soprastante (Pas de Morgon 2715 m), e da lì a destra per facile cresta a tratti lievemente esposta, fino in punta alla  Tete de Mourres (2791 m). Tornati al colle si ritrovano i bolli e gli ometti provenienti dal Colle del Ferro (2594 m) agevolmente raggiungibile.  Per  chiudere l'anello  è sufficiente scendere  verso nord (Italia), il bel sentiero che transita da pian Belvedere e dopo una  breve risalita riporta a Ferrere. 

Scheda tecnica

Località di partenza : Ferrere

Quota di partenza : 1876 m

Quota vetta : 2832 m

Dislivello : 1417 m

Difficoltà : EE/ F

Esposizione : Varie

Punti di appoggio : Rifugio Becchi Rossi

Catena / gruppo montuoso : Alpi Marittime

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Piemonte , Cuneo , Bersezio/ Argentera , Valle Stura

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png