Portette ( Testa delle ) dal canale nord e traversata alla Teté de Scluos e Caire Margiola

21 / 05 / 2022


Itinerario :

Siamo partiti attorno alle 05 : 00 da Terme di Valdieri , con l’intento di attenuare il caldo previsto in giornata …… missione fallita . Da subito in maniche corte , e salendo decisi al Pian del Valasco il caldo è inquietante. Cerchiamo di capire con lo sguardo se troveremo ancora neve , ma il canale che dobbiamo salire è nascosto. Arriviamo al Rifugio Questa in totale solitudine dove facciamo una piccola sosta. Fuori dalla porta c’è una sorta di aiuola e con stupore vedo che è presente al suo interno una piantina di Salvia , sopravvissuta ad un inverno a 2388 metri di quota …..questo la dice lunga sui cambiamenti climatici . A proposito il Lago delle Portette adiacente , è a un terzo della capienza , fate scorta d’acqua e sopra tutto cerchiamo di non sprecarne.

Ripartiamo e ci dirigiamo verso il passo delle Portette , ma appena raggiunto il pianoro superiore , abbandoniamo il sentiero e puntiamo al conoide alla base del canale nord , ora ben visibile e per fortuna ancora innevato . Per pietraie arriviamo alla base e una volta calzati i ramponi , saliamo diretti , con neve sfondosa nei primi 50 metri , poi meglio .

Nella parte centrale c’è un breve passo su rocce , poi neve buona fino a 20 metri dall’uscita dove la neve manca. Ne segue un breve traverso e una successiva salita su rocce mai difficili e di ottima qualità fino a l’anticima separata dalla punta effettiva da una cresta rocciosa quasi sempre di rocce elementari. Dalla Testa delle Portette proseguiamo verso sud , raggiungendo una insellatura , dove una più abbondante copertura nevosa ci costringe a calzare nuovamente i ramponi per salire il pendio nord del Tetè de Scluos , anch’esso con ultimo tratto roccioso .

Dalla punta si delinea l’ ultima meta della giornata , il Caire Margiola , tutto di cresta pulita , e con gli ultimi metri direi “ pepati ” da un passo esposto lato francese da fare con attenzione .

Abbandoniamo l’idea di scendere nel vallone del Prefouns a causa della pessima qualità della neve , e scegliamo di rientrare dalla via normale del passo delle Portette , che si rivelerà nelle condizioni attuali di parziale innevamento , abbastanza elaborata e non banalissima. A parte qualcuno visto al rifugio dalla cima , oltre noi non c’era anima viva.


Note :

Posteggio a pagamento in estate a Terme di Valdieri


Scheda tecnica

Località di partenza : Terme di Valdieri

Quota di partenza : 1385 m

Quota vetta : 2821 m – 2880 m – 2840 m

Dislivello : 1600 m

Difficoltà : PD

Esposizione : Varie

Punti di appoggio : Rifugio Valasco – Rifugio Questa

Catena / gruppo montuoso : Alpi Marittime

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Piemonte , cuneo , Valdieri , Valle Gesso




39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png