Ramiere ( Punta )

30 / 04 / 2006

Itinerario :

Dal parcheggio a quota 1900 metri , di fronte alle Baite Argentera , e prima del Parcheggio Gran Miol , si seguono le indicazioni per la Ramiere e il colle ( cartello in legno) , sulla destra con esposizione nord. Si risale un tratto ripido tra i larici e si arriva all’unico punto debole e superabile del fianco della montagna , superato il quale , la salita cambia ambiente.

Si risale con semicerchio di ampio respiro da destra verso sinistra il vallone , fino a portarsi sotto il pendio nord della Punta Ramiere ben visibile. Alla sua base si svolta a destra puntando il colle della Ramiere( 3007 m) . Cercare di passare sul versante della Val di Thuras appena possibile , e spesso questo avviene a monte della forcella. Da qui risalire verso sinistra la dorsale ovest restando preferibilmente sul lato di Thuras fino alla massima elevazione e alla croce sulla sinistra ( 3302 m ).

Un’altra grande scialpinistica con Claudio

Note :

Questa ascensione è sicuramente maggiormente ripetuta in primavera con la strada libera da neve. Possibili diversi conoidi nevosi residui che potrebbero far lievitare l’avvicinamento.

Scheda tecnica

Località di partenza : Valle Argentera

Quota di partenza : 1900 m

Quota vetta : 3302 m

Dislivello : 1402 m

Difficoltà : BS

Esposizione : nord

Punti di appoggio : - - - - - - - - - -

Catena / gruppo montuoso : Alpi Cozie

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Piemonte , Torino , Sauze di Cesana , Valle Susa

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png