Regina ( Punta ) anello

23 / 08 / 2022


Itinerario :

Poco oltre Estoul si incontrano dei grossi parcheggi sulla sinistra , ma è possibile proseguire ancora 300  metri su sterrata prima di incontrare il divieto  (qualche  posto auto). Ci si incammina verso il Colle della  Ranzola su ottima sterrata e si transita ben presto  dalla località  Pra Barmasse inferiore. Continuando si può  tagliare qualche tornante su tracce , per raggiungere l'alpe Fenetre.  Qui non proseguiamo su l'itinerario classico che passa dal Colle della Ranzola,  ma passando davanti all'alpe, svoltiamo a destra e per prati traversiamo in piano fino alle Pendici ovest della Punta Regina. Poi seguendo i radi bolli  volutamente nascosti dai pastori , effettuiamo un lungo traverso verso il colle della Blanche (2163 m). 

Dal passo erboso in breve su dorsale si arriva alla punta della Garda (2208 m)e a ritroso si torna al colle. Da qui una traccia taglia il versante sud ovest per giungere al Passo della Garda (2280 m). Nei pressi si incrocia l'itinerario proveniente da Gressoney e da qui a sinistra risalendo la cresta sud  fino a Punta Regina (2388 m). La discesa la effettuiamo dalla classica cresta nord fino al Cappelletta e Madonnina del Colle della Ranzola.  E da lì su comodo sentiero fino all'alpe  Fenetre e  sul percorso di andata.

Scheda tecnica

Località di partenza : Estoul

Quota di partenza : 1850 m

Quota vetta : 2388 m

Dislivello : 620 m

Difficoltà : E

Esposizione : Tutte

Punti di appoggio : - - - - - - - - - - -

Catena / gruppo montuoso : Alpi Pennine

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Valle d’Aosta , Aosta , Brusson , Val d’Ayas

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png