Chabod ( Rifugio )

Aggiornamento: 5 apr 2021

23 /08 / 2020

Itinerario :

Dalla strada provinciale attraversare il ponte sul torrente Savara ed immettersi sul sentiero che si inoltra nel bosco sino all’alpe Lavassey (2194 m) . Il sentiero si biforca dalle baite e conviene seguire quello di destra che sale con ampie svolte . Costeggiare le rocce della costa Savolere per giungere in un bel vallone percorso dall’omonimo torrente. Risalire il vallone sin oltre un tratto in falso piano e seguendo i bolli d’un tratto compiere un inversione a sinistra per portarsi al di sopra della vecchia morena che precede il ripiano dove è ubicato il rifugio.


Scheda tecnica

Località di partenza : Praviux

Quota di partenza : 1871 m

Quota rifugio : 2750 m

Dislivello : 879

Difficoltà : E

Esposizione : Nord - Ovest

Posti letto : 85 invernale 12

Tipologia Struttura : rifugio custodito

Pos. GPS Rif. Chabod : 45° 32.410'N 7° 14.331'E

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png