Gonnella Francesco ( Rifugio )

Aggiornamento: mar 20

08/08/2016

Itinerario :

Dalla sbarra poco dopo La Visaille (1700 m) la prima mezz'ora si svolge su strada asfaltata (3 Km) sino al lago di Combal già da diversi anni. Prima di un ponticello si svolta a destra su strada sterrata sino ad uno slargo dove è situato il Bar Combal (1970 m). Dai pendii erbosi la segnaletica ci allontana da ogni forma di civiltà , e da qui in breve tempo si può anche raggiungere il caratteristico laghetto del Miage. Nella prima parte ci si concentra sull raggiungimento della dorsale della morena del Miage che si tiene fedelmente sino al raggiungimento del ghiacciaio stesso. Il ghiacciaio è vivo ma totalmente ricoperto di detriti , il percorso si svolge quasi tutto su pietrame ed è indicato con segnalazioni e ometti. Si tiene il centro e dopo un lungo tratto senza prendere molto quota , lo si abbandona attraversando a destra dopo aver superato i flussi glaciali del Monte Bianco e Dome. Qui si aggirano a sinistra alcuni crepacci sino ad una quota di 2650 metri dove si toccano le rocce. Siamo ai piedi del contrafforte roccioso delle Aiguilles Grises e da qui si vede già il rifugio . Un sentiero con tratti attrezzati e tracce verso destra attraversa una zona discontinua di terrazze erbose chiamata Chaux de Fesse . Sempre sulla destra si attraversa un nevaio prima di prendere il costone che dopo aver superato alcune facili rocce dove vi sono delle corde fisse porta al rifugio. (3071 m ) (dalle 4 alle 5 ore dall'auto)


Scheda tecnica

Tipologia rifugio : custodito

Dislivello : 1400 m.

Difficoltà : F.

Esposizione : sud - sud/ovest

Posti Letto : 24 invernale 8

Telefono rifugio : 0165-885101

Telefono gestore : Mauro 340 4065672

Cartografia : Kompass 1 : 50000 N°85 (monte bianco)

Sito : http://www.rifugiogonella.comestore

Pos. GPS Bivacco Gonnella : 45° 49.154'N 6° 49.931'E

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png