top of page

Tessa ( Cima di ) o Texel Spitze dalla Val di Fosse

21 / 04 / 2019


Itinerario :

Si parte da Casere di Fuori (1693 m, parcheggio) che si raggiunge risalendo la Val di Fosse fino al divieto e la sbarra. Da qui si prosegue lungo la valle lungo la strada sterrata sino a superare nell’ordine Casere di Mezzo (1954 m dove la valle compie una curva a destra) , Rableidalm (2004 m), e Maso Gelato(2071 m) . Da qui si abbandona la strada e si attraversano i prati e il corso d’acqua in direzione sud risalendo successivamente un breve tratto di bosco rado e proseguendo sulla dorsale al di sopra di esso. Con direzione sud est si entra nel vallone che scende dai pendii nord della Tessa e a scelta si può scegliere se passare a sinistra sotto le pareti della Croda e del Monte rosso (Roteck), o se pro seguire per dossi e valloncelli più al centro , fino al ricongiungersi alla sommità della vedretta di Tessa che si sale per i pendii nord ovest. Raggiunta sci ai piedi l’anticima si depongono gli sci e con Ramponi ed eventualmente la picozza si risale l’ultimo tratto di cresta (50 m) con facili passaggi che però richiedono prudenza e piede fermo.

Discesa dallo stesso itinerario o per il percorso OSA per la quota 3190 e la discesa dei canali direttamente su Casinera di Mezzo.

La nostra gita :

Si portano gli sci per circa un’ora sino alla casera di mezzo , poi neve sulla stradina per il maso gelato. Da li abbiamo seguito le tracce di chi era salito il giorno precedente , andando un po’ a tentoni e a intuizioni , qualche velatura ci fa temere il peggio ma si aprirà e diventerà una giornata stupenda . Dopo il primo tratto di bosco ripido i valloni si aprono e l’ambiente diventa eccezionale , come pure migliora la qualità della neve che si rivelerà ottima in alcuni punti in discesa . Divertente cresta finale con ramponi e picozza. Gita eccezionale che da il nome al gruppo montuoso e al parco naturale che ospita. Con Tiziana e Matteo

Note :

Il periodo ideale per intraprendere la salita è sicuramente la primavera anche se questo comporta il carico in spalla degli sci nella prima parte. Affascinante salita all'interno del parco naturale del gruppo di Tessa, che può risultare lunga e complessa. Richiede ottime condizioni meteorologiche, stabilità del manto nevoso e una buona capacità di orientamento e di intuizione per salire i valloni corretti.

Scheda tecnica

Località di partenza : Casere di Fuori

Quota di partenza : 1693 m

Quota vetta : 3318 m

Dislivello : 1625 m

Difficoltà : BSA/F+

Esposizione : Nord

Punti di appoggio : - - - - - - - - -

Catena / gruppo montuoso : Alpi Retiche

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Trentino Alto Adige , Bolzano , Senales , Val Senales

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


Los comentarios se han desactivado.
blog-logo.png
bottom of page