Tognazza ( Cima )

03 / 10 / 2021


Itinerario :

Dal Lago di Calaita , percorriamo la lunga pista sterrata in direzione nord est,  fino oltre la lunghezza del lago. Trovati dei cartelli indicatori , prendiamo a sinistra  e attraversiamo,  sempre in piano, un tratto nel bosco . Ne segue un breve tragitto in leggera salita , per poi perdere bruscamente quota ( 50 m ) fino ad un secondo bivio. Anche qui giriamo a sinistra ( indicazioni per la forcella  Scanaiol ) e  riprendiamo a salire tagliando  a mezzacosta un ripido pendio tra i Larici. Quando ne siamo fuori ,  ci troviamo alla Malga Scanaiol (1730 m ) , possibile riparo in caso di maltempo e luogo ideale per  ammirare il panorama sulle Pale di San Martino.  Dalla Malga  il sentiero  ritorna  tra il bosco e riprende a salire nel centro del vallone fino al limitare degli alberi.  Qui risaliamo due dossi  erbosi  e  tra mirtilli e rododendri,  puntiamo alla forcella oramai ben visibile.

Dal valico (2093 m), svoltiamo a destra seguendo una ripida traccia che tiene il filo della cresta Sud ovest della Cima Tognazza ,  e senza grandi sorprese si raggiunge la vetta con residui di  trincee ( 2235 m).

Discesa dal medesimo percorso.

Scheda tecnica

Località di partenza : Rifugio Miralago ( Lago di Calaita )

Quota di partenza : 1620 m

Quota vetta : 2235 m

Dislivello : 650 m

Difficoltà : E

Esposizione : sud est

Punti di appoggio : - - - - - - - - - - - -

Catena / gruppo montuoso : Lagorai

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Trentino Alto Adige , Trento , Canal San Bovo

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png