top of page

Vigolana ( Bivacco della )

09 / 12 / 2023


Itinerario :

Raggiunto il ristorane Al Sindech , nei pressi del Valico della Fricca , si imbocca il sentiero 442 che parte da un’edicola informativa e sale nel bosco. Tra faggi e conifere si superano alcuni punti di riposo con panche , e con alcuni tornanti in circa 1 ora si arriva al rifugio Casarota. Sulla destra del rifugio si prendono le indicazioni per il Becco di Filadonna , pecorrendo un sentiero che risale i ripidi pendii della montagna devastati da un incendio degli anni scorsi. Salendo il sentiero diventa ripido , evitando alcuni torrioni , prima di raggiungere un passo chiamato Buco de Zol (m. 2070).

Da quest’ultimo , si piega a destra e si passa sul versante nord in leggera salita tagliando il pendio . Raggiunta una sella , si prosegue a sinistra si prende il sentiero che taglia attraverso i pini mughi , e si arriva ad un intaglio della cresta dove sono presenti delle paline informative ( Bocca di Val Larga 2060 m) . Dal valico il sentiero comincia a scendere ripido tra le pareti della montagna affrontando dei tratti attrezzati con un cordino , per poi risalire nell'ultimo breve tratto al pulpito dove è situato il bivacco .


Note :

Recentemente si sono verificati dei crolli nel tratto prima del bivacco . Verificare se è possibile accedervi.


Scheda tecnica

Località di partenza : Albergo il Sindech

Quota di partenza : 1131 m

Quota rifugio : 2030 m

Dislivello : 899 m

Difficoltà : EE

Esposizione : Tutte

Posti letto : 7

Tipologia Struttura : Bivacco incustodito


2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png
bottom of page