Bureloni ( Cima dei )

19 / 03 / 2022


Itinerario :

Si parte da pian dei Casoni all'imbocco della Val Venegia a 1670  metri ( parcheggi) arrivando da Paneveggio.  Si percorre la strada in direzione della Malga Venegia , la si oltrepassa e si raggiunge Malga Venegiotta. Ci si porta sotto al grande canale che nasce tra la Cima di val Grande e la Cima dei Bureloni  e si risalgono i suoi fianchi , con la traccia che indifferentemente sale sulla destra o sinistra , in base alle condizioni. Noi abbiamo trovato neve portante nel conoide , altrimenti considerare le ciaspole o gli sci . Abbandonate le tracce che vanno a sinistra verso il Mulaz , si tiene il centro del canale che subito si restringe fino ad avvolgerti .

La pendenza è costante e saliamo molto bene , con ottima progressione . La linea segue la fessura senza possibilità di errore , e solo verso il termine è possibile una variante a sinistra più corta . Poco prima di questa troviamo un poco di ghiaccio ma si passa ancora benissimo e usciamo con la diretta. Seicento metri di canale di pura goduria con pendenza che non supera mai i 50 ° . Molto divertente .

Una volta raggiunto il sole sulla cresta si gira a destra e si sale tra neve e rocce su ottima traccia fino all’anticima e alla cima . Bellissimo .

Dopo una lunga sosta in punta , io Tiziana , Giovanni e Samuele , iniziamo la discesa della normale verso il Passo delle Farangole , tutto con neve abbastanza portante . Una volta scollinato , abbiamo raggiunto la traccia proveniente dal monte Mulaz e da li rientrati a valle .

Ad attenderci una bella fetta di torta donata da Cristina e company orobica con cui abbiamo condiviso parte della salita. Avercene di giornate così.

Scheda tecnica

Località di partenza : Pian dei Casoni.

Quota di partenza : 1670 m

Quota vetta : 3130 m

Dislivello : 1450 m

Difficoltà : AD

Esposizione : Varie

Punti di appoggio : Rifugio Mulaz

Catena / gruppo montuoso : Dolomiti

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Trentino Alto Adige , Trento , Primiero San Martino di Castrozza

30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png