top of page

Gorgia Cagna ( Cima ) cresta est dal Monte Ventabren

20 / 11 / 2022


Itinerario :

Partendo dal paese di Sant’Anna , si oltrepassano le case su ripida mulattiera cementata che ben presto diventa sconnessa. Si sale attraversando alcuni tratti di bosco di faggio , restando sempre a debita distanza del torrente . Alla prima grande radura , dove il vallone si allarga , incontriamo il Gias del Prato , oltre il quale abbandoniamo la mulattiera e per ripide tracce di sentiero e qualche ometto , puntiamo al colle di Marchiana . Dal passo si piega ad ovest , aggirando o scavalcando due quote erbose prima di raggiungere la cima del Monte Ventabren ( 2602 m). Dalla punta scendiamo un pendio ripido , ma camminabile , della dorsale verso ovest. Giunti ad un intaglio , si inizia ad affrontare la parte rocciosa , con passaggi più soft restando a destra ed oltrepassando alcuni spuntoni. Dopo un tratto più semplice , si incontrano 2 torrioni , dall’aspetto poco invitante , ma di fatto non difficili ( II ) anche con la presenza di neve.

Segue un tratto più affilato della cresta , ma con passaggi divertenti e roccia buona , ma con alla sinistra una invitante traccia alla quale fare affidamento in caso di ritirata o meteo avverso. Alternando tratti di roccia e brevi camminate , si raggiunge un ultimo risalto , interamente aggirabile volendo alla sinistra su pendii ripidi. Oltre le difficoltà finiscono e si raggiunge la Croce di vetta.

La discesa avviene dal versante sud , su pendii e canali erbosi ripidi , dove a stento si riesce a seguire ometti e bolli di vernice blu per tenere il percorso migliore. Quasi sul fondo si va ad intercettare la mulattiera proveniente dalla normale del Monte Matto , che una volta svoltato a sinistra , porta in breve al Lago Sottano di Sella e al Rifugio Livio Bianco . Da questo punto rimane solo ( si fa per dire ), da ridiscendere il lungo vallone della Meris , ripassando dal Gias del Prato e proseguendo sino all’auto.


Note :

Abbandonato il vallone della Meris , non si trova più acqua sul percorso.


Scheda tecnica

Località di partenza :Sant’Anna di Valdieri

Quota di partenza : 1010

Quota vetta : 2718 m

Dislivello : 2000 m

Difficoltà : F

Esposizione : sud est

Punti di appoggio : Rifugio Livio Bianco

Catena / gruppo montuoso : Alpi Marittime

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Piemonte , Cuneo , Valdieri , Valle Gesso

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png
bottom of page