top of page

Lievre ( Bec du) traversata Cima de Palets e Tete Dure

Aggiornamento: 18 dic 2022

03 / 12 / 2016


Itinerario :

Parcheggiato a Le Pontet , non abbiamo seguito l’itinerario classico di sud ovest , bensì abbiamo risalito in parte il vallone del torrente Orrenaye verso nord , poi abbiamo svoltato a sinistra sui pendii ripidi , raggiungendo un piccolo pianoro a 2400 metri e lasciandoci a destra la cima del Bec du Lievre .

Successivamente puntiamo al Col Des Auriesses da sud . Da qui su itinerario classico , risalito la dorsale fino al Rocher Peyron (2765 m anticima ). La traversata alla cima effettiva del Bec de Lievre ci pare fattibile , quindi calzati i ramponi , affrontiamo la delicata cresta con neve inconsistente e passaggi facili di roccia. In punta il nulla assoluto e un panorama indescrivibile. Discesa verso la Cima de Palets con breve risalita , e verso la Tete Dure e rientro dalla poderale sul versante sud.

La nostra gita :

Noi abbiamo trovato posto per l’auto molto in basso per la precisione dove si parte per la Tete Dure , poco prima del tornante. Per riprendere il torrente dell’Oronaye quindi più dislivello , poi abbiamo puntato inizialmente ai pendi che salgono da sud e che sarebbero di fatto quelli che portano alla spalla, per poi puntare al colletto tra il Rocher Peyron e la cima de Palets . Da li in poi velocemente in vetta al Rocher dove di fatto finisce la gita Scialpinistica e tutti si fermano.

Noi abbandonati gli sci siamo scesi all’intaglio e con qualche precauzione abbiamo superato i passaggi per la cima vera e propria….in totale solitudine. Tornati sui nostri passi siamo di nuovo scesi al colletto e risaliti alla cima de Palets per poi mirare ad altri obbiettivi.

In tutta la gita si incontrano 2 tipi di neve…trasformata dura a sud e farinosa dove non prende sole. Fino ad ora il vento non ha fatto danni nella zona e tutto è in condizioni , con un innevamento più che soddisfacente. Alla partenza un vento gelido che ha messo a dura prova chiunque, poi sole e cielo azzurro , al contrario del versante italiano, molto chiuso e nebbioso.

Molta gente su tutti i percorsi. Con Tiziana, con cui non si può fallire…..

Scheda tecnica

Località di partenza : Le Pontet

Quota di partenza : 1948 m

Quota vetta : 2770 m

Dislivello : 850 m

Difficoltà : BS / PD

Esposizione : sud ovest

Punti di appoggio :- - - - - - - - -

Catena / gruppo montuoso : Alpi Cozie

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Francia , Provence-Alpes-Cote d’Azur , Alpes-de-Haute-Provence , Val d’Oronaye

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png
bottom of page