top of page

Montagnetta ( Cima della ) da Pietraporzio

27 / 04 / 2019


Itinerario :

In tarda primavera vi può essere aperta la strada fino a Pian della Regina , in caso contrario , bisogna partire da Pietraporzio , percorrendo la suddetta strada ,molto ripida in alcuni tratti . Arrivati a pian della Regina , si tiene il lato sinistro orografico del vallone , e si risale la parte bassa del Vallone del Piz . Superando un tratto più ripido , si raggiunge un ripiano e successivamente il grande larice monumentale.

Proseguendo si lasciano a destra gli itinerari per Becco alto del Piz e Tenibres , e si piega verso sinistra perdendo alcuni metri di quota , poi si sale tra i piccoli larici e si raggiunge il rifugio Zanotti ( 2144 m). Sormontato un dosso alle spalle del rifugio , il vallone si fa avvolgente e puntando al Passo di Rostagno, si guadagna una fascia rialzata meno ripida , evitando così pendii più insicuri sul lato sinistro orografico.

Compiendo un ampio semicerchio da sinistra verso destra, ci portiamo alla base dei pendii est delle punte di Schiantalà , e con successivo traverso ci dirigiamo verso la punta Zanotti. Senza arrivarci , pieghiamo a sinistra su pendii esposti a nord, per sbucare ad una sella posta ad est del nostro obbiettivo . Da qui si prosegue in sci fin dove le condizioni lo consentono , altrimenti si sale a piedi fino a toccare la cresta ed infine la vetta. Discesa dal percorso dell’andata.



Scheda tecnica

Località di partenza : Pietraporzio

Quota di partenza : 1230 m

Quota vetta : 2949 m

Dislivello : 1720 m

Difficoltà : BS

Esposizione : Nord

Punti di appoggio : Rifugio Zanotti

Catena / gruppo montuoso : Alpi Marittime

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Piemonte , Cuneo , Pietraporzio , Valle stura

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Commenting has been turned off.
blog-logo.png
bottom of page