Legnone ( Monte ) canale ovest

Aggiornamento: mar 14

04 / 01 / 2020

Itinerario :

Un vento gelido ci attende dal parcheggio al termine della strada in località Roccoli Lorla (q. 1460 m). Con il laghetto gelato ci infiliamo nel bosco seguendo le indicazioni per il Monte Legnone . La mulattiera sale tra i larici restando sul lato sud della cresta e dopo una breve discesa arriva all’Alpe Agrogno (q. 1658 m). Da qui i prati si fanno ripidi ed il sentiero disegna alcuni tornanti in direzione della Porta dei Merli (q. 2129 m). Ne segue un traverso in piano con corde fisse, attenzione alle condizioni con la neve). Finito questo tratto arriviamo al Bivacco Silvestri o Cà de Legn (q. 2146 m).

A questo punto risaliamo il primo tratto della cresta ovest e solo dopo il superamento di un pendio ripido , abbandoniamo la via normale e scendiamo nel vallone , probabilmente più in alto di dove si attacca abitualmente . Entriamo nel canale vero e proprio che si risale restando vicini alla parete rocciosa di destra. Il canale sale molto lineare con pendenze che non superano in questo tratto i 45° e la neve è ottima.

Salendo la pendenza aumenta sino ad incontrare una fascia rocciosa dove attraversiamo verso sinistra su pendenze fino ai 60° in uscita a pochi passi dalla croce di vetta. Dopo una lunga sosta in punta scendiamo dalla via normale della cresta ovest che troviamo ben tracciata ma comunque non proprio facilissima.

Scheda tecnica

Località di partenza : Roccoli Loria

Quota di partenza : 1460 m

Quota vetta : 2609 m

Dislivello : 1300 m

Difficoltà : PD

Esposizione : ovest

Punti di appoggio : Bivacco Silvestri

Catena / gruppo montuoso : Prealpi lecchesi

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Lombardia , Lecco , Valvarrone

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png