top of page

Pioda di Crana da Arvogno

05 / 08 / 2023


Itinerario :

Parcheggiato negli spazi prima del ponte, lo si attraversa , e si continua per alcune centinaia di metri la strada fino ad un secondo ponte. Passati oltre ,si svolta a destra ed in breve si arriva a l'alpe Verzasco , dove si abbandona Ripidamente mulattiera a favore di un sentiero che sale dietro le case. Ripidamente , si passano diversi alpeggi e si raggiunge il bosco , dove il sentiero sale tra i faggi con ampi tornanti. Si raggiunge la dorsale che via via si fa più spoglia di alberi. Poco prima che la vegetazione termini , vi è un passaggio di difficile individuazione, che si supera stando sotto cresta di qualche metro lato sud.

Tornati poco sotto il filo , lo si tiene fino poco sotto l'anticima dove traversando a sinistra il pendio erboso ci si porta a poco dalla cima . Ultimo tratto , esposto su placche rocciose , alle quali sono state fissate delle funi per rendere più sicuro il superamento .

Poco prima della Punta con ometto, vi è una Madonna in bronzo. Discesa dal percorso di salita.

Scheda tecnica

Località di partenza : Arvogno

Quota di partenza : 1250 m

Quota vetta : 2430 m

Dislivello : 1180 m

Difficoltà : EE / F

Esposizione : sud est

Punti di appoggio : - - - - - - - -

Catena / gruppo montuoso : Alpi Lepontine

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Piemonte , Verbano-Cusio-Ossola , Craveggia , Valle Vigezzo

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png
bottom of page