top of page

Presolana Centrale e Orientale ( Pizzo della ) , traversata dal Canale Bendotti al Monte Visolo

20 / 08 / 2023


Itinerario :

Dal Passo della Presolana dove abbiamo parcheggiato , ci incamminiamo lungo il sentiero 315 e 316 che risale il bosco. Con lungo diagonale verso ovest usciamo dal bosco nei pressi della Baita Cassinelli (1600 m). Si prosegue oltre la baita seguendo il sentiero 315 in direzione della Cappella Savina già ben visibile. Risalendo i pendii sul lato sinistro orografico , su fondo ghiaioso , ci portiamo a l’altezza del Bivacco città di Clusone che notiamo sulla sinistra. Senza arrivarci , si stacca a destra una traccia con bolli bianco rossi che , verso est , si porta alla base della bastionata rocciosa ( segnavia 328 per il Passo Visolo).Si prosegue fino ad incontrare un breve tratto di catene in discesa , che ci depositano all’interno del Canale Bendotti.

Abbandoniamo il sentiero di destra e risaliamo quindi il canale seguendo i numerosi bolli rossi. Un primo tratto è praticamente camminabile sul fondo , poi a destra per facili passaggi ma con attenzione a causa del pietrisco . Si prosegue alternando tratti simili , fino a spostarsi sul lato sinistro ( destra orografica ) dove si incontrano i primi passi di II° grado.

In uscita di almeno 2 risalti , abbiamo notato delle soste per assicurarsi , ma nulla in quello che a mio avviso il passaggio chiave della salita ( III ) , una paretina a sinistra non protetta e atletica. Una volta al di sopra si nota un possibile percorso alternativo sul lato sinistro , ma è comunque delicato .

Passato questo tratto , una serie di tracce su erba e sfasciumi ci conducono direttamente alla croce della Presolana Centrale ( 2517 m).

Dopo una breve sosta , ci dirigiamo verso la seconda cima della giornata che a est spicca davanti a noi. Tutta la cresta che percorriamo , a tratti esposta, è un continuo saliscendi, con tratti camminabili ed altri dove arrampicare.

A buon punto della traversata , si trova il salto verticale di 7-8 metri menzionato in tutte le relazioni , che costringerebbe ad una calata in doppia , ma scopriamo che a sinistra è possibile aggirararlo lungo un camino in ombra ( freccia rossa ) da dove raggiungiamo la forcella . I bolli rossi ci indicano sempre la via da seguire , e con facili passaggi , risaliamo una crestina rocciosa fino ad arrivare alla piccola croce in legno della Presolana Orientale (2490 m). Poco più in basso a destra , raggiungiamo la seconda croce dove ci riposiamo .

Tornati alla croce di legno , scendiamo lungo la cresta est , in direzione della Bocchetta di Visolo , con tratti di semplice disarrampicata ( I° grado ) ma sempre da affrontare con attenzione a causa dell’esposizione e del pietrisco insidioso sulle rocce. Qui sarebbe possibile rientrare verso il Bivacco Città di Clusone con panoramico percorso segnalato , ma noi dalla bocchetta, risaliamo infine il sentiero fino al cippo del Monte Visolo (2370 m ).

Dalla vetta scendiamo lungo il sentiero 316, che tra sassi ed erba ci porta fino alla Baita Cassinelli incontrata la mattina e da qui per sentiero nel bosco sino a l’auto .


Note :

Il canale Bendotti può mutare notevolmente la percorribilità e le difficoltà in base alla presenza di neve o meno. Molti tratti potrebbero risultare più complessi e viceversa .

Scheda tecnica

Località di partenza : Passo della Presolana

Quota di partenza : 1297 m

Quota vetta : Centrale 2517 m / orientale 2490 m

Dislivello : 1300 m

Difficoltà : PD

Esposizione : Varie

Punti di appoggio : Baita Cassinelli , Bivacco Città di Clusone

Catena / gruppo montuoso : Alpi Orobie

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Lombardia , Bergamo , Castione della Presolana , Valle Seriana

25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Commenting has been turned off.
blog-logo.png
bottom of page