top of page

Zapporthorn da San Bernardino

03 / 02 / 2024


Itinerario :

Poco dopo il villaggio di San Bernardino , per strada si raggiunge il campeggio o il Ristorante – Ostello Genziana. Da qui lungo la strada che porta al Passo del San Bernardino fino ad un tornante subito dopo la località Ca de Mucia (1871 m , circa 3 km ). Qui si piega a sinistra , si oltrepassa il torrente , e si risale un primo dosso fino alla località La Leca a 2091 m .

Si continua con una lunga traversata con direzione ovest , per dolci pendii e vallette passando a distanza delle pareti rocciose e puntando alla testata della valle con l’ultima montagna che sarà la nostra . Nell’ultimo tratto si piega a destra con esposizione sud , puntando ad un canalino tra due pareti rocciose.

Dalla base dell’evidente canalino dove si lasciano gli sci , si cambia assetto e si attacca il tratto più delicato con pendenze superiori ai 50° dove sono indispensabili i ramponi ed almeno una picozza.

Nella parte alta il canale si allarga ma resta ripido , e raggiunta la cresta nevosa, si prosegue a sinistra tenendo il filo a tratti esposto fino in vetta.

A causa della scomparsa del Ghiacciaio de Mucia e in caso di scarso innevamento, l’accesso al canalino richiede prudenza ed impegno.

Scheda tecnica

Località di partenza : San Bernardino

Quota di partenza : 1610 m

Quota vetta : 3152 m

Dislivello : 1542 m

Difficoltà : MS/PD+

Esposizione : Est

Punti di appoggio :- - - - - - - - -

Catena / gruppo montuoso : Alpi Lepontine

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Svizzera , Grigioni , Moesa , Mesocco


14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png
bottom of page