top of page

Divieto "libero"


Pronto CAI ?! Rispondete !! Dove siete finiti !

Da qualche giorno , circola la notizia che un ennesimo divieto verrà autorizzato dagli enti preposti ( Ente Parco di Portofino , Comuni del territorio) . Forti limitazioni ancora da definire verranno applicate per percorrere il sentiero che dalle Batterie porta a San Fruttuoso . Questo percorso molto bello che si affaccia sul mare è DA SEMPRE classificato per escursionisti esperti e presenta alcuni tratti attrezzati con catene per proteggersi nei punti più a rischio di cadute. Le autorità sono arrivate a questa "soluzione" con il pretesto di ridurre i numerosi incidenti ( 39 nel 2022 * ) che si verificano lungo questo tracciato.

Questo divieto , arriva dopo molti altri , vedi ad esempio il famoso sentiero delle Cinque Terre ( sempre in Liguria ) , che con il pretesto di limitarne il flusso di visitatori , è diventato accessibile solo a pagamento . Oppure il numero chiuso paventato da alcune località alpine per accedere a blasonate montagne come il Monte Bianco e il Cervino.

Perché siamo solo buoni a vietare quando invece bisognerebbe gestire e promuovere?.

Perché ci è stata " RUBATA" la LIBERTA di percorrere un determinato sentiero a beneficio delle finanze di discutibili amministratori ?

Soprattutto , perché chi è sempre stato paladino di certi valori ( ad esempio il Club Alpino Italiano ) , non sta facendo nulla per contrastare questa tendenza ?

Mi trovo in forte disaccordo con le scelte del CAI centrale che si limita in questi giorni a "celebrare " e commemorare un grande socio fondatore come Quintino Sella che sicuramente non avrebbe voluto un CAI così.


(* )

Sarebbe molto interessante poter accedere a questo dato , e andare a esaminare i 39 interventi . Magari scopriremo che di questi , 20 si sono verificati in estate con protagonisti bagnanti in ciabatte improvvisatisi grandi camminatori e poi scivolati nei punti difficili. Altri 10 hanno chiesto aiuto perché hanno intrapreso sempre in estate il percorso senza neppure portarsi una bottiglietta d'acqua e quindi disidratandosi all'inverosimile . Dei restanti 9 magari scopriremo che 5 li hanno recuperati in seguito a una lieve storta dove sarebbe bastato tornare indietro piano piano , 3 li ha punti una vespa , e ad 1 gli si sono rotti gli occhiali.

55 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png
bottom of page