Negra ( Rocca )

02 / 05 / 2021


Itinerario :

Parcheggiamo nello spiazzo a monte di San Bernolfo e percorriamo sci a spalle la strada sul fianco sinistro orografico della valle sino a trovare neve continua . Restando a centro vallone risaliamo i primi ripidi pendii , sino a svoltare verso destra come se dovessimo andare a fare il Corborant. Tagliamo le scariche di valanghe facendo molta attenzione e raggiungiamo una zona più sicura , porta di accesso al vallone del Corborant. Proseguiamo per un breve tratto e prima di giungere al Lago di Lausfer Inferiore svoltiamo a sinistra superando alcuni dossi .

Arrivati nella conca con a destra le Cime di Malaterra e a sinistra la Rocca Negra , ci si porta fino sotto allo sbarramento del colle , poi si risale il ripido pendio a sinistra ( spesso pelato e con rocce affioranti), per arrivare al colle effettivo . Da qui risaliamo un ultimo tratto meno ripido che precede di poco l’arrivo in punta.

Discesa dalla parte opposta verso il Passo di Barbacana e il vallone omonimo , su neve a dir poco stupenda.

Note :

In inverno la partenza avviene dalla località Strepeis (1281 m) e il dislivello complessivo sale a 1557 metri.


Scheda tecnica

Località di partenza : San Bernolfo

Quota di partenza : 1702 m

Quota vetta : 2838 m

Dislivello : 1136 m

Difficoltà : BS

Esposizione : tutte

Punti di appoggio : Risto Rifugio Dahu de Sebarnui

Catena / gruppo montuoso : Alpi Marittime

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Piemonte , Cuneo , Vinadio , Valle Stura

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
blog-logo.png