top of page

Teufelsegg ( Cresta del Diavolo )

22 / 04 / 2019


Itinerario :

La partenza è dai piazzali delle piste di Maso Corto , e se non si vuole correre rischi , conviene prendere le prime 2 seggiovie che depositano a 3025 metri . Così facendo però la salita si riduce a 200 metri di dislivello e a una normale discesa in pista. Se si parte dal basso , rischiando sanzioni , si devono risalire di buon ora le piste 1 e 2 . In ogni caso dall’arrivo della seconda seggiovia , si salgono i pendii soprastanti puntando a nord in direzione di una evidente depressione (Teufelsjoch 3170 m ). Raggiunta la sella senza particolari difficoltà , si piega verso ovest e si percorre la cresta fino in vetta .

Generalmente la si percorre sci ai piedi , ma in alcuni tratti potrebbe risultare stretta ed esposta , se il vento ha prodotto cornici importanti. Questo percorso e molto frequentato anche da chi prosegue per altre mete ( Palla Bianca – Vallelunga ). Se si vuole dare un poco più senso alla gita , si può ritornare brevemente indietro nella cresta e se le condizioni sono favorevoli , buttarsi dal versante nord fino a scendere nella conca del ghiacciaio Hintereisferner generalmente con neve farinosa.

Giunti in piano , ripellare e salire il vallone quasi interamente verso ovest fino allo Steinschiajoch . Da qui voltare bruscamente a sinistra e percorrere in salita la cresta ovest del Teufelsegg chiudendo l’anello. Da qui discesa diretta su Maso Corto.


Scheda tecnica

Località di partenza : Maso Corto

Quota di partenza : 2010 m

Quota vetta : 3225 m

Dislivello : 200 m oppure 1225 m

Difficoltà : MSA/F

Esposizione : sud , oppure tutte se si effettua l’anello

Punti di appoggio : - - - - - - - - - -

Catena / gruppo montuoso : Alpi Venoste

Ubicazione (Stato , Regione , Provincia ; Comune , Valle ) : Italia , Trentino -Alto – Adige , Bolzano , Senales , Val Senales

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Commenting has been turned off.
blog-logo.png
bottom of page